Spettacolo l’autre Galilée

lundi 30 janvier 2017
par  Mme SANNA
popularité : 1%

Nella Sala Tati a Saint Germain en Laye la classe 4ème assieme alle altre classi della sezione italiana, ha assistito allo spettacolo teatrale L’autre Galilée. L’argomento, in linea con il programma svolto, ha agevolato la comprensione della figura di Galilei non solo come studioso della natura, ma anche nel suo lato più inedito, quello privato. La figura a tuttotondo che ne è scaturita ha avuto come filo rosso la questione della libertà di pensiero che l’ interpretazione impeccabile, da parte dell’attore Capitani, ha fatto emergere in modo chiaro. L’immagine prodotta è quella di un uomo forte e passionale, tutto il contrario dell’ uomo debole e asservito, a cui farebbe pensare il Galilei dell’abiura. La sua forza si afferma nella capacità di riflessione e nella tenacia di guardare la realtà con uno sguardo diverso e ampio. Per questo le sfaccetature del suo carattere, la sua intelligenza, le sue ambizioni, il suo coraggio e le sue paure non sono altro che un corollario di un nuovo atteggiamento, quello critico. Tale atteggiamento porta Galilei a porsi di fronte alla realtà in modo inedito per la sua epoca, coltivando il dubbio e la riflessione anche nella sfera privata, questi ultimi, così come si è visto nello spettacolo, uniti a una grande passione apriranno le porte alla modernità.